MENU
Book now
Parco degli Aromi

Direzione Sud: trekking, camminate, percorsi.

Camminare è divenire.
load

Appuntamenti da non perdere, vari e molteplici,  che ci invitano a scoprire a piedi il territorio trapanese.

Ricco, indubbiamente, a molti  ancora sconosciuto. Sono molti i gruppi, fai da te o associazioni , che propongono settimanalmente escursioni a piedi più o meno impegnative, soprattutto in Autunno ed in Primavera, stagioni miti che permettono di stare all’aria aperta più comodamente.

Un appuntamento  di quelli da non perdere si rinnova ogni anno nei giorni del solstizio d’estate, Il 21 giugno: Il tramonto del sole da Bonagia o Pizzolungo e vedere i raggi al suo calare, illuminare la grotta di Polifemo, lungo il versante Nord della montagna di Erice.

 

La grotta di Polifemo  si illumina nei giorni del soltstizio, svelando al suo interno, dei pittogrammi in ocra rossa che secondo il parere degli studiosi, ricorda un labirinto a sei volte che rappresenterenne il ciclo del sole.

Raggiungere il sentiero che porta alla grotta è piuttosto semplice, immettendosi alla fine della strada di contrada Emiliana, punto dal quale si risale un sentiero  che da Pizzolungo arriva a  San Matteo, area del  Demanio Forestale.

La zona è boscosa di eucalipti e conifere. Due degli agglomerati forestali accolgono l’allevamento dell’Asino pantesco, una delle razze più antiche d’Italia e soprattutto tra le più pregiate. Il Museo Agroforestale Ericino espone antichissimi oggetti della civiltà contadina del luogo, tra i quali un carretto siciliano ben tenuto, oltre a esemplari di flora e fauna locale.

Un sentiero leggermente più ripido, quello di San’Anna.

Lungo il versane occidentale del Monte Erice, man mano che salite, vedrete le isole Egadi e le saline di Trapani, il mare Mediterraneo che incontra il Tirreno. Sopra alle vostre teste, il vai e vieni della funivia. La vista da quel percorso è sempre mozzafiato. Il panorama vi lascerà senza fiato più che il salire impervio per la montagna. Da Sant’Anna raggiungerete la vetta di Erice. Prendetevi il vostro tempo, durante il tragitto parecchie le zone di sosta con panche e tavoli in legno. Visitate il  Santuario diSant’Anna, oggi luogo di silenzio, risalente ai primi del 600’.

Valderice è circondata dal verde. La collina è da sempre meta di vacanzieri locali che periodicamente abitano le loro ville, moltissime in questa zona, antiche e regali . Antichi Bagli e giardini nobiliari. A pochissimi passi da noi, il boschetto di  Misericordia.

Il percorso intero si snoda da Via Caposcale, al centro del paese.  Il parco urbano di Misericordia, prende il nome dalla contrada. Un agglomerato di casette in valle, con una piazza belvedere che guarda al mare  ed un Santuario, di Nostra Signora della Misericordia (XVII sec.), che ospita la tela pregevole della Madonna della Misericordia, dipinta da Andrea Carreca (1590-1667), pittore trapanese del barocco siciliano.

Per maggiori informazioni  Sicilytrekkingtour.it

Il bosco è sede di un Presepe Vivente durante il periodo natalizio . Silenzioso, semplice. Un percorso facile, anche adatto ai bambini.

Ideale per ammirare Valderice da una prospettiva differente.

Da Valderice potrete raggiungere facilmente le zone naturali più interessanti, quelle che meglio si prestano alle escursioni a piedi: la Riserva di Monte Cofano,  Scopello e la Riserva dello Zingaro. La costa incontaminata a pochi Km da noi.

Altri Eventi

San Giuseppe: tradizione e rito
leggi tutto
Mar 12 2019

San Giuseppe: tradizione e rito

Una ricorrenza molto sentita

Sentire la Primavera
leggi tutto

Sentire la Primavera

La Sicilia: isola di vento e di mare…..

Affronta l’Inverno coccolandoti
leggi tutto

Affronta l’Inverno coccolandoti

Per coccolarsi durante le giornate fredde, non c’è niente di meglio che una sauna.

Erice sovrana
leggi tutto

Erice sovrana

Silenziosa musa ispiratrice: Erice.

Dicono di noi

Parco degli Aromi

5 stelle per tutto, dal panorama mozzafiato, alla pulizia. Il personale è preparato e sempre a disposizione! Soprattutto la sig.ra Loredana!
All'interno della struttura c'e anche la spa, dove la professionalità e la gentilezza non sono da meno, oltre ad esserci un panorama stupendo.
Adatto anche a chi ha problemi di intolleranze e allergie... preparano tutto a parte su richiesta.
Una scelta ottima per chi vuole rilassarsi e concedersi un fine settimana da sogno.

fonte: Tripadvisor Valentina M. 01/01/2019

Eccezionale

 Struttura nuova ben curata , la Camera molto spaziosa e con una bellissima vista Colazione ottima e servizio curato Abbiamo cenato una sera e devo dire mangiato molto bene! Vicino alla bellissima Erice e punto di partenza per vedere Trapani e anche San Vito lo capo
Ha soggiornato nel mese di agosto 2018

 

fonte: booking Rosaria 24/08/2018

soggiorno di una notte ma da ricordare

Io e mia moglie abbiamo pernottato solo una notte in questa struttura. La nostra esperienza è stata positiva. Abbiamo avuto un cordiale benvenuto, una camera vista mare e tramonto favolosa pulita e confortevole. Colazione alla mattina di gran gusto. Noi lo consigliamo. Anzi speriamo di riuscire a tornare.

fonte: Tripadvisor Rebecca B 10/06/2017

viaggio in piccolo gruppo

Location meravigliosa con un panorama mozzafiato, camere bellissime, accoglienza puntuale e tipicamente cordiale. La cena è stata fantastica, oltre ogni migliore aspettativa. La prima colazione ricchissima e abbondante. Soddisfatto al 110 % !!

fonte: Tripadvisor raffaele1966 22/05/2017

La scoperta della Sicilia

Non ero mai stato in Sicilia. per me era la prima volta. Profumi, colori e sapori fantastici, tutti raccolti in un Resort di primissimo livello, inclusa la cucina. Lo consiglio a tutti. Per le famiglie con bambini è fantastico. un po' fuori mano, ma in un angolo incantevole, sotto Monte Erice. Dotato di piscina e di una vista incantevole verso i monti e verso il mare.

fonte: Tripadvisor antoravetto 27/04/2017

Parco degli aromi Resort & Spa

Abbiamo trascorso un bellissimo momento in pieno relax in una struttura elegante ed esclusiva... bella la spa, il personale competente e molto ospitale... di ottima qualità il ristorante , dove lo chef Fabio ci ha deliziato con i suoi piatti

 

fonte: Anna Rallo